The Cardinals of the Holy Roman Church

Guide to documents and events

Twentieth Century

Bolletino No. 183 of the Sacred Congregation Ceremonial concerning the prerogative and habits of the cardinals

Bollettino No. 183, Giovedì 8 giugno 1967

(678/67) NUOVE DISPOSIZIONI PER I CARDINALI

In vista del Concistoro per la creazione di nuovi Cardinali, indetto del Santo Padre Paolo VI, per il 26 giugno p.v., la Congregazione Cerimoniale ha riesaminoto la questione delle prerogative e, soprattutto degli abiti dei Cardinali, nell'intento di semplificarli in armonia col desiderio espresso durante il Concilio Vaticano IIº.

In particolare, con l'approvazione del Santo Padre, sono stabilite le seguenti modifiche che entreranno in vigore con il prossimo Concistoro.

1) NON VI SARÀ PIÙ DIFFERENZA TRA GLI ABITI DEI CARDINALI ASSUNTI DAL CLERO SECOLARE E QUELLI PROVENIENTI DA ORDINI RELIGIOSI, ANCHE MENDICANTI.

2) IL GALERO È SEMPRE IL SIMBOLO DELLA DIGNITÀ CARDINALIZIA; MA NON S'IMPONE NELLA CERIMONIA D'INVESTITURA.

3) RIMANE UNA SOLA CAPPA MAGNA ED UN UNICO FERRAIOLO: DI SETA ONDATA ROSSA. LA CAPPA MAGNA NON SI DISPIEGA NELLE CERIMONIE ALLA PRESENZA DI SUA SANTITÀ.

4) SONO ABOLITE LE ORLATURE D'ORO DEL MANTELLO O TABARRO, E COSI'PURE I FIOCCHI DI CARNUTIGLIA D'ORO DELLA FASCIA IN USO CON LA SOTTANA ROSSA. QUESTI ULTIMI TUTTAVIA SARANNO SOSTITUITI DA FIOCCHI DI SETA.

5) E'SOPPRESSO L'UFFICIO DI GENTILUOMO.

6) E'SOPPRESSO L'UFFICIO DI CAUDATARIO. I SUOI SERVIZI SARANNO PRESTATI DAL MEDESIMO ECCLESIASTICO CHE FA DA SEGRETARIO O "MINISTER ASSISTENS" DEL CARDINALE E CHE VESTIRA' SEMPRE IN SOTTANA E FASCIA NERA, CON COTTA O FERRAIOLO DI SETA NERA, A SECONDA CHE SI TRATTI DI CERIMONIE RELIGIOSE O CIVILI. E'ABOLITA LA CROCCIA.

7) È ABOLITO L'USO DEL FERRAIOLINO PER IL CAMERIERE.

La Congregazione Cerimoniale, infine, ha preparato un elenco completo degli oggetti che, in base alle nuove disposizione, formeranno il vestiario d'un Cardinale.

SACRA CONGREGAZIONE CERIMONIALE

NOTA DEGLI ABITI OCCORRENTI AGLI EM.MI E REV.MI SIGNORI CARDINALI