The Cardinals of the Holy Roman Church

Guide to documents and events

Twentieth Century

CHIROGRAPHUM

Quo opus fundatum « Domus Sanctae Marthae » erigitur et constituitur.

IOANNES PAULUS PP. II

Con Chirografo del 10 marzo 1891, il Papa Leone XIII, mio venerato Predecessore, fondava il « Pontificium Hospitium Sanctae Marthae », a fianco della Patriarcale Basilica di San Pietro in Vaticano.

Essendo stato ora costruito un nuovo edificio sull'area in cui sorgeva una parte di detto Ospizio ed in vista della nuova situazione maturata nel frattempo, ho deliberato di sopprimere la precedente Fondazione e di istituire una nuova Fondazione sotto il titolo di « Domus Sanctae Marthae », destinandola ad offrire ospitalità, in spirito di autentica fraternità sacerdotale, al personale ecclesiastico in servizio presso la Segreteria di Stato e, nei limiti del possibile, presso gli altri Dicasteri della Curia Romana, nonchè ai Cardinali ed ai Vescovi di passaggio nella Città del Vaticano per rendere visita al papa o per partecipare ad atti e riunioni predisposte dalla Santa Sede. Tutto ciò compatibilemente con quanto stabilito dalla Costituzione Apostolica « Universi dominici gregis », che riserva i locali dell'edificio ad esclusivo uso dei Cardinali elettori durante il Conclave per l'elezione del Sommo Pontefice.

A tale scopo, in virtù della potestà apostolica nella Chiesa e della sovranità nello Stato della Città del Vaticano, visti i canoni 331, 114, 115 § 3, 116 § 1 e 1303 § 1, n. 1, del Codice di Diritto Canonico, l'art. 1 della Legge Fondamentale della Città del Vaticano del 7 giugno 1929, e l'art. 1 lett. a) della Legge sulle fonti del diritto del 7 giugno 1929 II, decreto la soppressione del « Pontificium Hospitium Sanctae Marthae » ed erigo in persona giuridica canonica pubblica e in persona giuridica civile la Fondazione autonoma « Domus Sanctae Marthae » alla quale concedo in uso il nuovo edificio, sito in Piazza Santa Marta.

La Fondazione sarà retta dalle leggi canoniche e da quelle civili vigenti nella Città del Vaticano, e dall'annesso Statuto che contemporaneamente approvo.

Dal Vaticano, 25 Marzo 1996, diciottesimo di Pontificato.

IOANNES PAULUS II

Digitized and marked up by Salvador Miranda (1999), from Acta Apostolicæ Sedis, LXXXVIII (1996), 487.


Top XX Century Guide Home

©1998-2015 Salvador Miranda.